Trump vs. Biden: l’outsider/campione uscente ce la farà ancora?

Sì, credo che vincerà, nonostante i sondaggi. Un passo indietro: nella scorsa tornata sono stato uno tra i primissimi a prevedere l’elezione di Trump, pochi giorni dopo l’inizio della lunga marcia delle campagne per le Primarie, a luglio 2015. Dato che da Italiano non voto, mi sono consolato scommettendo sul risultato (e a novembre 2016 mi hanno pagato la puntata 31 a 1). Ho anche fornito alcune ragioni prima del voto, anche se la motivazione più forte e profonda me la sono tenuta per me, ma ne parlerò in futuro. Ma stavolta non mi sento del tutto sicuro. Nutro ancora un certo rispetto, molto limitato, verso la serietà (nelle intenzioni)…

Leggi l’articolo

Anche gli Stati Uniti avranno il loro Momento 5 Stelle?

Il rischio concreto di una mossa disperata di chi non capisce: Bernie Sanders presidente. Il Coronavirus Covid-19 potrebbe dare la Presidenza degli Stati Uniti al candidato più improbabile, un socialista convinto, buono a nulla e speriamo almeno non capace di tutto. Prima di tutto però dovrebbe guadagnarsi la nomination per diventare lo sfidante ufficiale di Donald Trump. Il Partito Democratico ha una crisi di credibilità, idee e leader davvero notevole, evoca l’immagine di un monte di spazzatura che brucia, secondo una frase fatta della lingua inglese. Ma non bisogna mai sottovalutare il potere distruttivo dell’immondizia in fiamme. In breve, vediamo i contendenti per le primarie democratiche che stasera avranno il…

Leggi l’articolo