ONO, approccio furbo alla stampa 3D

esempi di oggetti creati con ONO 3D printing

Cos’è ONO Ci sono idee talmente buone che vorresti averle avute tu. L’azienda startup ONO sta lanciando un sistema di stampa 3D per telefonini, capace di produrre oggetti solidi a partire da uno schema scaricato da internet o disegnato dall’utente. L’idea è quella di usare un comune smartphone come hardware principale: ha la potenza di calcolo, le connessioni, la versatilità per ospitare il software che gestisce il tutto, e soprattutto uno schermo ad alta risoluzione. Lo schermo è la chiave perché emettendo man mano luce secondo uno schema (basato sulle sezioni dell’oggetto che si vuole ottenere) può far solidificare, strato dopo strato, le speciali resine plastiche liquide fotosensibili. L’elettronica di ONO…

Leggi l’articolo

Marce pro e contro: ancora bugie

“Donne” e New York Times contro Trump Un passo indietro prima di vedere altri casi, in Italia e non. Recentemente ho scritto sulle dimensioni relative del pubblico durante le cerimonie di insediamento presidenziale a Washington DC, fornendo le mie stime (analisi indipendenti di questo livello non se ne trovano da nessun’altra parte) rispetto ad O(bama) e T(rump) nelle ultime 3 celebrazioni: O 2009: 500;   O 2013: 350;   T 2017: 300 (migliaia di persone)   mentre secondo i grandi media avremmo dovuto credere a queste cifre infondate: O 2009: 1800;   O 2013: 1000;   T 2017: 250 od un numero imprecisato, di poche centinaia di migliaia   Poi TV e…

Leggi l’articolo

Il teatrino USA dello stop allo stop agli immigrati islamici

Per poter continuare a sostenere le loro argomentazioni illogiche i progressisti devono far finta di non sapere cose. David Mamet   Una vicenda che non ha avuto granché eco in Italia, ma è molto significativa per capire il contrasto in atto tra due visioni del mondo. E soprattutto il potere dei giudici che ragionano come attivisti politici e si impongono, sconfinando dal ruolo che sarebbe stato assegnato loro. Donald Trump ha recentemente emesso due ordini esecutivi che proibivano l’ingresso negli USA da alcuni paesi islamici considerati pericolosi; in entrambi i casi i provvedimenti sono stati stoppati da sentenze di giudici distrettuali (cioè locali; quello più recente, delle Hawaii, prima di pronunciarsi era andato…

Leggi l’articolo

Ha senso digiunare in Quaresima?

Daniele stilita in una icona del sec. XI contrapposto ad un muscoloso bodybuilder

Da piccolo le suore dell’asilo mi avevano insegnato il valore del “fioretto”: una piccola rinuncia, come una buona azione ma non necessariamente “utile”. Ricordo ancora il piccolo cartellone appeso su cui noi bambini appiccicavamo dei semplici fiorellini di carta, i petali rossi con un cerchio giallo al centro, uno per ogni fioretto. Non ho invece idea in cosa consistessero i miei fioretti: forse, conoscendo la mia golosità, avevo rinunciato al dolce? A pensarci bene il cartello era in alto, anzi mi sembrava altissimo… i fiori li metteva la maestra, evidentemente per evitare che barassimo. Perché anche a 4 anni la natura umana quella è. Aveva senso? O è meglio lasciare…

Leggi l’articolo

Le elezioni in Olanda e l’Islam

AGGIORNAMENTO ↓ Wilders rimane indietro Olanda-Turchia   Oggi si vota nei Paesi Bassi. Riuscirà il partito nazionalista olandese PVV (Partito Per la Libertà) di Geert Wilders, che tanto si è speso dal 2004 in campagne (a volte troppo sopra le righe) contro immigrazione ed islamizzazione, a diventare il primo partito del paese? Non mi metto a fare previsioni stavolta; non ne ho la competenza. Al massimo posso dire, semplicemente in base ai sondaggi e a come di solito sottostimano un certo tipo di voto, che Wilders penso prevarrà, ma di poco e non in maniera decisiva, sull’uscente Mark Rutte. Però potete scommettere di cosa saranno pieni i giornali di domani: terrificanti ululati sul grave rischio…

Leggi l’articolo

L’8 marzo è per noi maschi neanderthaliani!

Caitlyn Jenner's Vanity Fair cover vs. a partially fake window

Ragioniamo. 1. Bisogna stare dalla parte dei più deboli. Specialmente delle vittime. Chi poi è vittima inconsapevole vive una condizione ancora più drammaticamente triste.   2. Ci hanno tacciato di “omofobia e transfobia” per non esserci allineati ai “nuovi diritti”. 3. Dicono per smontarci che “Chi è contro, sotto sotto lo è!”: se noi “maschi all’antica” critichiamo la scelta di cambiare sesso, significa che segretamente, senza volerlo ammettere nemmeno a noi stessi, vorremmo diventare donne. Siamo vittime di una fobia interiorizzata.   4. E’ famoso William Bruce Jenner, che ha scelto di farsi chiamare Caitlyn e ha dimostrato che un uomo può venir proclamato “donna dell’anno” e finire sulle copertine…

Leggi l’articolo

Piano inclinato eutanasia

Charlie Gard medaglietta

Aggiornamento 3 – link al mio articolo dove discuto l’amara conclusione (e le mistificazioni di contorno) Aggiornamento 2 -5 luglio- Esecuzione ancora rimandata, grazie alla mobilitazione internazionale. Charlie Gard, il piccolo malato condannato a morte dai giudici, attende ancora. E niente, il cosiddetto Popolo (della Rete?) si è fatto sentire. Pregando. Scendendo in piazza a gruppetti. Facendo petizioni. Tempestando di telefonate e messaggi chi di dovere. Qualcosa si è mosso: per il momento non si sa quando intendano uccidere il bambino, ma hanno preferito “dare più tempo alla famiglia”. Secondo la logica di questi medici, andrebbe “lasciato” morire soffocato in modo che smetta di soffrire. Però questa loro iniziativa, e…

Leggi l’articolo

Se la Chiesa si arrende, eutanasia per tutti

Siamo dentro uno schema   Il giorno dell’elezione di Papa Francesco è stato per me uno shock, secondo solo alla morte dei miei familiari più stretti. Quando ho sentito il nome “Bergoglio” proclamato dal loggione mi sono sentito proiettare in un universo parallelo, al di là dello specchio, dove niente sembra stare al posto giusto. Per carità, si è trattato solo di una tappa di un lunghissimo cammino di decadenza della civiltà occidentale; ma chi guardasse solo dall’esterno (perché non cattolico o magari non credente) probabilmente faticherebbe a capire l’importanza della Cattolica nel frenare la caduta, nell’influenzare positivamente anche realtà lontane. Si tratta(va) dell’ultima grande autorevole istituzione del pianeta: unitaria,…

Leggi l’articolo

Contare la folla: inganni giornalistici, errori di Trump

Lezioni dalla cerimonia di insediamento di Donald Trump. Ho deciso di studiare in dettaglio le immagini del pubblico giunto a Washington per assistere all’insediamento del presidente Trump del mese scorso: vi assicuro che ci sono un sacco di cose da imparare, specialmente sui media. Vi prometto che nel prossimo articolo mi occuperò anche di casi italiani, visto che per capirci qualcosa ho dovuto farmi una cultura sulla pseudoscienza del contare le folle. Il punto fondamentale è che in questi casi tutti mentono in maniera spudorata, magari noi italiani prendiamo le cose un po’ alla leggera, sapendo che c’è sempre una dichiarazione trionfale degli organizzatori sui partecipanti e un numero molto molto…

Leggi l’articolo

Satana al Festival di Sanremo

Il diavolo che si nasconde sotto il naso di tutti. Questo è un articolo che mi tormenta da anni. E’ rimasto in uno stato di flusso, in parte già scritto, in parte da scrivere ma già delineato nella mia testa, per troppo tempo. Se l’avessi pubblicato 10 anni fa avrebbe avuto una forma diversa, almeno nella conclusione. Parecchio del materiale su cui si basa non è neanche più disponibile online. Ancora sono pieno di dubbi riguardo all’opportunità. Non vorrei urtare la sensibilità di alcuno, né riaprire vecchie ferite. Ma ho deciso di pubblicare questa pagina perché la luce del sole non fa mai male: niente deve rimanere nascosto, specialmente se…

Leggi l’articolo

Che ne pensi della Bibbia?

bimbo africano che legge una Bibbia

Situazione: Testimoni di Geova che provano a convertire Musulmani (!) Mi è stato chiesto di fornire una risposta sintetica alla curiosa domanda del titolo, da un’amica che ha assistito alla scena dell’incontro Testimoni/Musulmani, ed è stata a sua volta apostrofata. Avevo bisogno di scrivere questo articolo per provare a me stesso che posso non essere prolisso…   Osservazione 1: Evangelizzare/Fare proselitismo. Stupisce a volte l’ingenuità dell’approccio dei Testimoni di Geova (TdG nel seguito dell’articolo). Ti domandi come facciano a convertire qualcuno, visto che stanno nelle barzellette assieme ai citofoni, e gioiscono per i disastri e le guerre promettendoti che l’Armageddon è vicino. Ma è un po’ come avviene per il…

Leggi l’articolo

La Misericordia della Chiesa Scimmia

Se il sale perde sapore.   C’è una Chiesa che scimmiotta. Si riempie la bocca di misericordia, ma non è la Misericordia di Cristo, piuttosto è un annacquare per fare contenti tutti. “La madre pietosa fa la piaga purulenta”, dicevano i vecchi. Affetta autorevolezza, ma è autoritaria. I suoi uomini forti sono ex contestatori indisciplinati, che una volta messo cappello non sono disposti ad usare la stessa tolleranza con cui sono stati trattati in passato. E per questo gli unici che hanno da temere punizioni e vendette sono quelli che difendono “il vecchio”. Viene da pensare ai Francescani dell’Immacolata, colpevoli di non si sa bene cosa, ma malvisti da molti…

Leggi l’articolo